Il concorso nazionale di poesia “Premio Airali”, organizzato dal Circolo Ricreativo “Airali” di San Secondo di Pinerolo, giunge alla 28ma edizione. Quella del 2021 è articolata in sezioni: in lingua italiana, tema libero e tema fisso (“Il coraggio di credere ancora”); in lingua piemontese, tema libero e tema fisso (“ël coragi ‘d chërde àncora”). Spiegano gli organizzatori: «In questo anno particolare “Il coraggio di credere ancora” – posto come titolo del tema fisso per il Premio Airali – è un chiaro messaggio di speranza. Speranza da contestualizzare in ogni ambito dell’essere e del vivere, in qualunque attimo, in tutti i dove e in ciascuna situazione. Gli autori si sentano liberi di analizzare a loro piacimento questo titolo e trattarlo secondo la loro sensibilità ed esperienza personale. Il periodo storico in cui viviamo è definibile difficile, pesante, straziante. Uno spiraglio di luce però deve esserci e l’umanità deve credere in un domani migliore, un domani privo della parola pandemia».
Come partecipare? Le opere dattiloscritte, non eccedenti complessivamente i 50 versi, devono essere inviate entro il 1 giugno 2021 alla sede del Circolo Ricreativo Airali (via Airali Superiori, 1 – 10060 San Secondo di Pinerolo) oppure a circoloricreativoairali@gmail.com. Coloro che scelgono di inviare per posta ordinaria la propria opera dovranno, per ogni singola poesia, far pervenire due copie, di cui solo una completa di dati anagrafici, indirizzo, numero telefonico e firma dell’autore. Gli autori dovranno allegare alle poesie anche il modulo di partecipazione al concorso debitamente compilato, l’autorizzazione al trattamento dei dati personali e copia dell’effettuato pagamento per mezzo di bonifico bancario (IBAN: IT27X0200830950000001961264) o quota in contanti/assegno intestato al Circolo Ricreativo Airali.
Il contributo di iscrizione per le sezioni in lingua italiana e in piemontese è di euro 10 per la partecipazione con una singola opera ed euro 20 per la partecipazione con tre poesie. I premi consisteranno in quadri e trofei personalizzati per i primi classificati di ogni sezione, libri e pergamene personalizzate per le menzioni d’onore e le segnalazioni al merito. Sono previsti ulteriori riconoscimenti e segnalazioni speciali e possibilità di pubblicazione per i lavori ritenuti meritevoli. Le giurie, composte da esponenti della cultura (insegnanti, critici, poeti, attori e autori), saranno rese note il giorno della cerimonia di premiazione, che si svolgerà presso la sede del Circolo domenica 12 settembre alle ore 15:30 (salvo diverse disposizioni e limitazioni stabilite da eventuali DPCM per quel periodo). Nel caso in cui la premiazione non possa aver luogo verrà registrato un video con la lettura delle poesie vincitrici che sarà pubblicato sui social e sui canali reputati idonei. La graduatoria dei vincitori sarà comunicata ai partecipanti non appena questa sarà stata determinata e comunque non oltre il 31 luglio, per permettere a chiunque di organizzare la propria partecipazione alla premiazione. Info: Canavosio Caterina (328.4841237).