Il “Comitato ambiente e salute a Frossasco”, costituito nel 2003, ha ripreso la propria attività con un nuovo direttivo eletto domenica 19 maggio.

Il ruolo di presidente sarà ricoperto “pro-tempore” da Patrizio Righero. Vice Presidente Bianca Wehowsky, segretario: Fiorenza Rossetto, tesoriere: Rosanna Napoli.

Il comitato, che riunisce al momento oltre 60 soci, intende attivarsi nelle sedi competenti per tutelare in ogni modo possibile l’ambiente e la salute dei cittadini in Val Noce con una particolare attenzione ai siti “a rischio” come l’area dello stabilimento Kastamonu dove il 28 marzo scorso è scoppiato un grande incendio proseguito ininterrottamente per 12 giorni.

L’attenzione è comunque estesa a tutto il territorio e ad ogni criticità.

L’iscrizione al comitato è aperta a tutti i cittadini che ne condividono le finalità.

Per info: comitato.frossasco@gmail.com