Ritorna a Piossasco l’evento  “AbitiAmo la Terra” – Festa Brasiliana di Solidarietà  giunta quest’anno alla XIX edizione.

La festa, organizzata dall’Associazione “Amici di Joaquim Gomes”, si terrà da giovedì 13 giugno a domenica 16 giugno 2019 nella tensostruttura in piazza Primo Levi a Piossasco.
«In questa occasione di festa, incontro e riflessione – spiegano gli organizzatori -, desideriamo approfondire e dare voce a tutti coloro che cercano di costruire ponti piuttosto che muri, per promuovere e riscoprire nuove vie di speranza e di cambiamento che ci aiutino a valorizzare la pace, l’accoglienza verso il prossimo, il dialogo tra le diversità e una nuova prospettiva positiva in noi stessi».

Durante la Festa si alterneranno momenti di spettacoli e divertimento, ma anche di contenuti e riflessioni su tematiche sociali.
Come ogni anno, l’intero ricavato della festa sarà destinato dall’Associazione Amici di Joaquim Gomes alle attività di formazione e supporto alimentare nelle zone più povere del Brasile e del Kenya.

Il programma della Festa 2019

Giovedì 13 giugno

Ore 18,45: apertura della Festa ed esposizione della mostra fotografica “Ponti o muri?” della quinta edizione del concorso fotografico.

Realizzazione live del murales della Pace ad opera dei ragazzi/e del gruppo Union3.

Ore 19.00: marcia per la Pace e per la Terra “Al di Là del sole La marcia sarà animata da Musicanto.
Ore 20,00: Spaghettata per tutti

Ore 21,15 – 22,45: conferenza: “Restiamo Umani – Le schiavitù di oggi tra razzismo e indifferenza”. Intervengono Yvan Sagnet, ingegnere ed ex bracciante, fondatore dell’Associazione No Cap, leader del primo sciopero dei braccianti stranieri in Italia durato circa un mese nell’estate del 2011 nelle campagne di Nardò in provincia di Lecce, grazie al quale, dopo una lunga azione sostenuta da associazioni e sindacati, è stato introdotto nell’ordinamento giuridico italiano il reato penale di caporalato.
Autore di due libri “Ama il tuo sogno” e “Ghetto Italia”. Con lui dialogherà Carlos Lima, già ospite della Conferenza del 2017, è coordinatore della Commissão Pastoral da Terra dell’Alagoas (lo Stato Federale di Joaquim Gomes). Modera Patrizio Righero, direttore di Vita Diocesana Pinerolese.

 

Venerdì 14 giugno

Ore 19.30: cCena Brasiliana di Solidarietà. Ingresso ore 19.30, inizio cena 20:15. Necessaria la prenotazione, per info: festabrasiliana@amicojg.it o 320 75 79 201 (ore 18-21).

Sabato 15 giugno

Ore 15.30: incontro con Michele Mola: “Notizie ad alta voce su Joaquim Gomes”. Michele, volontario dal 2011 Fidei Donum della Diocesi di Torino, racconterà la situazione della missione di Joaquim Gomes nel Nord Est del Brasile, condizione economica e sociale, avanzamento dei progetti e difficoltà presenti in una terra dalle mille ricchezze a dai mille disagi.

A seguire: presentazione della Marcia “Restiamo Umani”, iniziativa nazionale promossa da John Mpaliza a cui aderisce l’associazione “Amici di Joaquim Gomes”

Dalle 16.30 merenda e giochi per i bambini.  Ore 19 performance musicale sul tema della festa di “Inerzia e Gabbeat”; ore 19.30 “Noite Brasileira”, gran grigliata e spettacolo; ore 22.30 premiazione concorso fotografico e lotteria festa.

 

Domenica 16 giugno

La Festa si concluderà con la messa alle ore 11:30 sotto la tensostruttura.