Non è proprio il giorno esatto della festa (che sarebbe il 2 agosto), ma il clou della Sagra degli Abbà è stato celebrato oggi (1° agosto). La Sagra si rifà alla tradizione degli Abbà, il comitato di festeggiamenti retto da un capofamiglia di ognuna delle quattro contrade di Frossasco: Contrada San Bernardino, Madonnina, Castello e San Donato. Il nome ricorda l’antica società medievale che aveva nell’abate annuo l’incaricato dell’organizzazione delle feste, dei balli e degli intrattenimenti. Quella degli Abbà, è quindi una tradizione secolare, che vede coinvolti di anno in anno i capofamiglia con prole, eletti per presiedere nei giorni dei festeggiamenti popolari i vari giochi, tornei e balli. La giornata conclusiva ha visto la tradizionale consegna delle chiavi della città agli Abbà, la santa messa, il saluto delle autorità con la Filarmonica Pinerolese di Frossasco e del Gruppo Storico antico Borgo di San Donato.

Foto Lino Gandolfo