Skip to Main Content

Pianura  

L'Arcobaleno aiuta il Sole

L'Arcobaleno aiuta il Sole

Sole. Questo il gioioso nome – in serbo “sunce” – che un gruppo di coraggiosi genitori di Derventa (repubblica Serba di Bosnia) ha dato ad un’associazione rivolta ad assistere e, soprattutto, integrare nella scuola e nella società i loro bimbi e ragazzi, affetti da vari tipi di disabilità.

Ben consapevole che i progetti si portano avanti in base alle risorse a disposizione, il gruppo Arcobaleno di Pinerolo, che vanta un’amicizia ventennale con la città di Derventa, negli anni ha sempre cercato di dare una mano all’esperienza del “Sunce”, organizzando iniziative finalizzate alla raccolta di fondi per gli amici balcanici.

A tale scopo, sabato 2 dicembre alle 20, i componenti del gruppo pinerolese organizzano, presso l’agriturismo ricettivo “Il Tiglio” di San Secondo (via Colombini 28 a Miradolo), una cena solidale il cui ricavato, insieme a quello di una sottoscrizione a premi la cui estrazione avverrà durante la serata, sarà devoluto al “Sunce”.

Silvano Fera, presidente del gruppo, sottolinea che «i fondi raccolti serviranno per le esigenze individuate dal “Sunce”. A volte, in passato, facevamo delle raccolte finalizzate a un obiettivo specifico, ma ora ci pare più rispettoso verso il “Sunce” lasciare a loro le decisioni su come impiegare i soldi. Certo l’enfatizzare un caso speciale su cui intervenire portava una maggiore generosità, ma il nostro lavoro di sensibilizzazione vuole andare oltre l’offerta – utilissima per carità! – fatta seguendo l’onda emotiva e intende soprattutto far capire alle persone la necessità di un impegno continuativo verso chi ha bisogno. Proprio in questi giorni da Derventa hanno telefonato per chiederci un aiuto per Nikola, un ragazzo che non può muoversi e parlare, ma molto intelligente – grazie a un computer speciale, potrebbe riuscire a comunicare -; sicuramente li aiuteremo ad acquistarlo!»

Per aiutare i ragazzi del “Sunce” – e, magari, conoscerne meglio la storia – è possibile partecipare alla cena o alla sottoscrizione: maggiori informazioni si possono chiedere sia a Silvano Fera (cell. 366.870.33.89; email: silvanopiera@tiscali.it) sia ad Agostino Magnano (339.670.01.99; agostino.magnano@gmail.com).

LASCIA UN COMMENTO  

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. Visualizza l'informativa privacy. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *