30 maggio 2015

Questa sera la Luna arriverà a Cantalupa. Il Comune, il Circolo Pinerolese Astrofili Polaris e la Pro Loco hanno, infatti, organizzato la conferenza – spettacolo “Ti porto la Luna. Un pezzo di Luna a Cantalupa” durante la quale sarà possibile osservare da vicino e fotografare un frammento di roccia lunare portato sulla terra dalla missione Apollo 17 nel 1972.

Relatori dell’incontro saranno Luigi Pizzimenti, direttore della sezione astronautica dell’osservatorio FOAM 13 di Tradate e curatore del padiglione Spazio del Museo del volo di Volandia, e Paolo Attivissimo, giornalista scientifico collaboratore della Radiotelevisione Svizzera. A fine aprile Pizzimenti ha ottenuto dalla NASA il “prestito” della citata roccia lunare e si è recato direttamente a Houston, in Texas, per il ritiro della singolare merce. Dallo scorso 10 maggio è iniziato il ciclo di conferenze del progetto “Ti porto la Luna” che vede i due appassionati ed esperti impegnati in tutta Italia e che si concluderà il 6 giugno (per la scadenza del prestito).

La conferenza cantalupese prevede circa 2 ore di spiegazione con proiezioni video riguardante le caratteristiche il satellite della Terra e le missioni lunari. Inoltre il pubblico avrà la possibilità di porre domande ai relatori e di acquistare le pubblicazioni sul tema. Al termine dell’incontro, che si terrà nel Centro Polivalente Silvia Coassolo (Via Roma, 18), gli spettatori potranno avvicinarsi alla teca che contiene il frammento e scattare fotografie presso il salone al piano seminterrato. Il servizio di sicurezza sarà garantito dalla polizia municipale e dalla squadra AIB.

Alcune curiosità sulla roccia esposta: fu raccolta l’11 dicembre 1972 dall’astronauta geologo Harrison “Jack” Schmitt a 60 metri a est del luogo di allunaggio di Apollo 17. Pesa 120 grammi ed è costituita da basalto dei mari lunari. Ha circa 3,75 miliardi di anni ed è più antica del 99,99 % delle rocce terrestri reperibili in superficie. La NASA identifica questo frammento con il codice 70215,41 (007); la restante parte della roccia viene studiata principalmente presso il Johnson Space Center di Houston. Durante le conferenza la roccia viene esposta all’interno di una teca trasparente ed è inglobata nella lucite, un materiale plastico trasparente.

Per la partecipazione all’evento è obbligatoria la prenotazione tramite il sito www.cantalupae.eu; per informazioni si può scrivere all’indirizzo cultura@comune.cantalupa.to.it.

L’ingresso costa 10 euro, ridotto a 5 euro per i minori di 14 anni.

Lun