Sabato 5 marzo il Comitato Frossasco Ambiente organizza un presidio simbolico davanti al municipio di Frossasco alle 11 per la consegna di una lettera al sindaco di Frossasco. Successivamente alle ore 11:45 è in programma un incontro pubblico presso lo spazio antistante il Las Vegas Play Park (Via Torino 1).

Coinceneritore contro il Piano Regolatore

Il Piano regolatore del Comune di Frossasco all’Articolo 26 comma 5 afferma che “Su tutte le aree a destinazione produttiva è fatto espresso divieto di porre in opera impianti di termogenerazione, inceneritori, termovalorizzatori o quant’altro di simile”.
Purtuttavia la multinazionale turca Kastamonu ha presentato un progetto che prevede un Co-inceneritore
da 90.000 tonnellate/anno.

 

Se quattromila firme non bastano

Nonostante la raccolta di oltre quattromila firme e l’opposizione della minoranza consiliare e dei comuni confinanti questo progetto per ora non si è fermato per cui il Comitato Frossasco Ambiente ha scelto di organizzare un presidio simbolico sabato 5 marzo alle ore 11 di fronte al Municipio di Frossasco per ribadire, soprattutto all’amministrazione comunale frossaschese, la contrarietà al co-inceneritore. Nell’occasione sarà consegnata una lettera al sindaco di Frossasco, per poi spostarsi alle 11:45 presso lo spazio antistante il Las Vegas Play Park (Via Torino 1) per un incontro pubblico

Info

Per informazioni: www.frossascoambiente.it – comitato@frossascoambiente.it