Ieri mattina a Frossasco, dopo la messa, c’è stato un primo momento di raccoglimento davanti al Monumento degli Alpini antistante la chiesa, poi il corteo ha percorso Via Principe Amedeo e ha fatto una sosta davanti al Municipio, con omaggio ai Caduti.
Si è poi passati in Via Ferreri per terminare in Via IV Novembre, dove è stato inaugurato il nuovo Monumento.
Erano presenti, tra gli altri, il sindaco di Frossasco Federico Comba, l’assessore Luciana Genero, il tenente colonnello Giuseppe Musicò, il sottotenente Alessandra Vitali , il capogruppo della Sezione ANA di Frossasco Giulio Cibrario .

Due studenti delle scuole di Frossasco, Silvia e Massimiliano, hanno letto alcuni pensieri in memoria dei Caduti di tutte le guerre

Sono stati consegnati diplomi a 9 discendenti dei 34 caduti frossaschesi, dei quali sono stati letti tutti i nomi. Ad ogni nome il pubblico ha risposto: “Presente!”

Certamente questo il momento più toccante.

Salvatore Salato