Dalle 16 di sabato 18 alle 24 di domenica 19 settembre Piazza Martiri del 3 aprile ospita Cumiana Street – Festival del cibo e dell’arte di strada.

L’assessore, Alessandro Vaudagna

«Oltre alle tipiche specialità street food (pizza, arrosticini, hamburger, empanadas, pesce fritto, etc…) – assicura l’assessore alle manifestazioni e al turismo, Alessandro Vaudagna – il pubblico potrà assistere gratuitamente ad esibizioni di danza, musica, teatro, ed intrattenimenti vari». Sabato 18 «saranno ospiti i “Son de la Rue” (suono della strada giustappunto), gruppo Sanfrontese. La strada è sempre stato un luogo in cui ognuno è libero di esprimersi come meglio vuole, in modo indipendente, semplicemente sui marciapiedi, sulle strade più popolate del paese, seduti su un muretto; nascono suonando ovunque, per il piacere di diffondere musica dal vivo, per far divertire la gente e per far ballare i bambini. Alle 21 esibizione di danza della Jazz Dance Cumiana, che ritorna sul palco dopo 2 anni di assenza».

L’indomani «sarà il turno dei “Ninety-Nine” (cover band dei Toto), della compagnia teatrale SenzaMura e dalle 20 spazio alla Breakdance ed alle esibizioni live di giovani artisti HipHop e rap. A farci compagnia per tutta la durata del festival, il motoclub cumianese “North Riders” (che organizza anche un motogiro) e il duo clownesco italo-cileno “Il cowboy e la flamenca” direttamente dalla prestigiosa scuola teatrale “Berty Tovias” di Barcellona».

Sempre domenica 19 è in programma la prima edizione di Discovery Anfiteatro, una passeggiata e pedalata mtb non competitiva alla scoperta del “sentiero turistico Anfiteatro” accompagnati da CAI Cumiana, Team Sasquatch e A.s.d. Francesco Camusso. Info e prenotazioni: 333.977.81.08 (camminata) e 348.930.20.01 (pedalata)