Il vescovo di Pinerolo Derio Olivero ha guidato il primo pellegrinaggio da Costagrande alla Cappella di Santa Maria Maddalena a Cantalupa il 22 luglio 2023.

 

Un nutrito gruppo di pellegrini ha seguito il vescovo Derio nella camminata sulle colline da Costagrande alla cappella di Santa Maria Maddalena a Cantalupa il 22 luglio scorso.

Messa sul sagrato

Davanti alla chiesetta il vescovo ha poi celebrato messa nella vigilia della festa patronale. Durante l’omelia Derio ha commentato un quadro secentesco che ritrae la santa con i suoi simboli iconografici:
  • il crocifisso
  • l’olio profumato 
  • il teschio sul libro aperto dei vangeli, a simboleggiare la speranza e la risurrezione dopo le avversità e la morte

Una benedizione particolare per le donne

La celebrazione si è conclusa con una benedizione particolare per le donne con l’acqua benedetta al profumo di lavanda: «I primi cristaini, si diceva, portavano il profumo di Cristo» ha ricordato il vescovo.

L’invito di papa Francesco a venerare la Maddalena

Domenica 23 il vescovo ha nuovamente visitato la cappella e celebrato la messa per la Maddalena, ricordando che proprio papa Francesco ha invitato i cristiani a venerare in particolar modo la donna che ha accompagnato Gesù e per prima ha scoperto il sepolcro vuoto ed il Risorto.

Il pane benedetto

Durante la messa è stato benedetto e distribuito il pane. In entrambe le celebrazioni il vescovo ha ringraziato il parroco, la comunità, i rettori della chiesa e il coro.

Appuntamento al 2024

L’appuntamento è rinnovato per il prossimo anno, con l’obiettivo di creare la nuova tradizione del pellegrinaggio di Maria Maddalena.
MIRIAM PASCHETTA