Skip to Main Content

Cultura  

Buriasco. Al Teatro Blu "Non voglio diventare mai grande"

Buriasco. Al Teatro Blu

Il Teatro Blu di Buriasco domenica 16 aprile 2023 alle 17 ospita lo spettacolo per bambini “Non voglio diventare mai grande” de Il Teatro delle Dieci.

 

 

Il Teatro delle Dieci porta al Teatro Blu di Buriasco, domenica 16 aprile 2023 alle 17, lo spettacolo “Non voglio diventare mai grande”, una produzione per ragazzi de Il Teatro delle Dieci.

 

La compagnia

Il lavoro è liberamente ispirato al personaggio di Pippi Calzelunghe ideato da Astrid Lindgren, di e con

  • Fulvia Roggero
  • Nathalie Bernardi

assistente alla regia:

  • Virginia Segalla

Costumi:

  • Dorina Gai

 

Il mondo dell’infanzia e la libertà

Lo spettacolo è un’esplorazione

  • del mondo dell’infanzia
  • dei suoi desideri
  • del suo istinto alla libertà raccontata attraverso alcuni miti e letteratura nordici

Una camminata nel buio del bosco

Punto di partenza è la tradizione dell’Arsgang, la notte di Capodanno, una camminata al buio nel bosco, per ritrovare sé stessi, un’esperienza tra realtà e fantasia, dove è anche possibile incontrare creature strane e magiche. E proprio lì prenderà vita una bambina particolare, Emilia, nata dalla penna di una anziana scrittrice, che ci introdurrà nel suo universo creativo, e che richiamerà l'”Emilio” di J. J. Rousseau. In una dimensione fantastica ed esploratrice, il pubblico verrà condotto a conoscere territori sconosciuti, a vivere avventure incredibili, interpretare il linguaggio della natura, in un percorso verso l’indipendenza.

 

Crescere senza perdere lo spirito da bambino

La nostra protagonista, evocata nel cuore del bosco, Emilia è una ragazzina di 11 anni, che vive da sola, libera di muoversi e di agire, libera di sbagliare per conoscere i propri limiti, apprendere dai propri errori e sviluppare uno spirito critico autonomo.
La domanda sarà: è possibile crescere senza perdere lo spirito creativo dell’essere bambini?

Info

  • ingresso: 7 euro
  • prenotazioni: 348.043.02.01

LASCIA UN COMMENTO  

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. Visualizza l'informativa privacy. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *