La fitta nebbia – che dalla serata del 7 gennaio sta coprendo la pianura pinerolese – è alla base dell’incidente che nella mattina dell’8 ha coinvolto un autobus e un’autocisterna a Villafranca Piemonte.

È accaduto poco prima delle 8, sulla provinciale che collega Villafranca a Vigone, all’altezza dell’incrocio con la frazione San Nicola. Un autobus di linea della Bus Company, diretto a Torino, si è scontrato con un’autocisterna della ditta Ricotto (che ha sede nella frazione di San Giovanni a Villafranca).

Da una prima ricostruzione dei carabinieri, il mezzo pesante si sarebbe immesso sulla provinciale in direzione Vigone, senza avvedersi del sopraggiungere del bus. Lo scontro è stato violento, i vetri della cabina del pullman sono andati in frantumi e il conducente del mezzo, un autista sessantenne, è rimasto intrappolato tra sedile e plancia di comando. A bordo dell’autobus c’erano un paio di passeggeri, rimasti praticamente illesi. Il conducente è stato estratto dall’abitacolo dal personale medico del 118, e trasferito in ospedale a Pinerolo ha riportato ferite agli arti inferiori, ma non è in pericolo di vita.

Sul posto si sono registrati disagi al traffico, bloccato per oltre un’ora. L’esatta dinamica dell’incidente è al vaglio dei carabinieri.