Ieri 9 settembre, in Piazza Bottesini a Torino, è stato inaugurato lo Speaker’s Corner permanente, dedicato alla memoria del Ivan Fassio, poeta, performer, voce viva. Uno spazio dove esprimersi liberamente (il secondo in Italia), come quello celebre di Hyde Park, a Londra.

L’idea nasce da Lucia Falco e Marcello Serafino di Teatro In Rivolta, da un’intuizione di Alessandro Bulgini con il progetto di Beatrice Sacco. Lo Speaker’s Corner, realizzato anche con l’ausilio di Casa Bottega e con il patrocinio del Comune di Torino, della Circoscrizione 6 e dell’Accademia Albertina di Torino, sarà aperto a chiunque voglia esprimersi, in qualsiasi forma artistica, poetica, lirica o discorsiva.

Ivan Fassio, poeta e artista prematuramente scomparso