La Città di Torino sostiene l’iniziativa “Tutti a scuola in bici” che prevede che venerdì 25 marzo tutti vadano a scuola in bicicletta. Con l’auspicio di ripetere l’esperienza ogni ultimo venerdì del mese.

La Città di Torino sostiene l’iniziativa “Tutti a scuola in bici”, lanciata da Fiab Italia e dalle Associazioni locali Fiab Torino Bike Pride e Fiab Torino Bici e Dintorni e invita ad accompagnare figli, nipoti, amici a scuola in bici o a piedi, individualmente o organizzando piccoli gruppi e condividendo le foto sui canali social con l’hashtag #biketoschool.

 

Strade sicure e vivibili

L’obiettivo dell’iniziativa è rivendicare strade sicure e vivibili e il rispetto delle strade scolastiche già istituite. Per l’occasione la Città ha potenziato il presidio della Polizia municipale, con una particolare attenzione alle Scuole car free.

A scuola in bici ogni ultimo venerdì del mese?

L’invito riguarda nello specifico la giornata di domani, venerdì 25 marzo, individuata all’interno della settimana “Tutti a scuola a piedi o in bicicletta”, ma è esteso a ogni ultimo venerdì del mese e sarà un’esperienza da ripetere anche nella prima settimana di maggio, in occasione della prossima “Bimbimbici” prevista per l’8 maggio, iniziativa sempre patrocinata dalla Città di Torino.

 

Pedalare insieme insegnanti, studenti e genitori

Le associazioni promotrici invitano genitori, insegnanti, studentesse e studenti, volontari a pedalare insieme, condividendo il tragitto casa-scuola, un momento di festa in un contesto tutelato e sicuro, ascoltando le esperienze di chi pedala da più tempo, condividendo suggerimenti su attrezzature, allestimento bici, abbigliamento e percorsi migliori.

 

Come aderire all’iniziativa

Per aderire all’iniziativa è ancora possibile scrivere a info@bikepride.net o info@biciedintorni.it per ricevere un kit dedicato e supporto per l’organizzazione e la promozione.