Un Halloween davvero speciale quello al Teatro Colosseo di Torino, gli scorsi 31 ottobre e 1 novembre grazie all’organizzazione della Dimensione Eventi è stato possibile assistere ad uno dei musical più affascinanti e coinvolgenti: “Sweeney Todd il diabolico barbiere di Fleet Street.

Tratto da una celebre favola del drammaturgo inglese George Dibdin, datata 1842, questo capolavoro è anche stato portato sul grande schermo da Tim Burton in una versione cinematografica di grande successo. Si tratta della storia di un barbiere che viene ingiustamente arrestato da un malvagio giudice, poi condotto in Australia ai lavori forzati. Nel frattempo il giudice corteggia sua moglie e poi adotta la figlia, ma quando il barbiere ha terminato di scontare la pena e rientra nel suo paese (irriconoscibile per tutti) scopre tutto quanto e inizia una scontata storia di vendetta.

Una scena dello spettacolo

Una trama molto coinvolgente che ha intrattenuto con notevole interesse il numeroso pubblico presente, fino all’ultima scena, grazie anche ad un cast di eccezione che raggruppa alcuni dei nomi più prestigiosi del musical italiano.

Valter Ribet