Daniele Silvestri al Teatro Colosseo il 18 novembre 2022 ha raccolto un tutto esaurito nella tappa torinese del suo tour “Daniele Silvestri Teatri 2022”.

 

Con una data del nuovo tour “Daniele Silvestri Teatri 2022” l’artista romano si è esibito venerdì 18 novembre al teatro Colosseo di Torino con uno strepitoso sold-out.

Silvestri sta portando e porterà la sua musica nei maggiori teatri italiani, iniziato il 3 novembre a Palermo il tour proseguirà fino al 19 dicembre, con un calendario in continuo aggiornamento.

Cantautore creativo

È conosciuto come uno dei cantautori italiani più creativi e amati, ha pubblicato dodici album (dei quali due raccolte e uno dal vivo) e attualmente sta lavorando a quello nuovo.

La band

Con lui sul palco la sua fedele band:

  • Piero Monterisi (batteria)
  • Gabriele Lazzarotti (basso)
  • Daniele Fiaschi (chitarre)
  • Gianluca Misiti (tastiere)
  • Duilio Galioto (tastiere e cori)
  • Marco Santoro (tromba e cori)
  • Jose Ramon Caraballo Armas (percussioni, tromba, cori)

con una scaletta che ha raggruppato i brani di maggiore successo tra i quali

  • “Salirò”
  • “La Paranza”
  • “Argentovivo”
  • “Come mi pare”

Un ritorno a Torino

Per Silvestri si tratta di un ritorno a Torino, nel tour 2019 nei Palasport (per celebrare i venticinque anni di carriera) si era esibito al Pala Alpitour, l’ambiente intimo e raccolto del Teatro Colosseo ha esaltato la sua melodia offrendo al numeroso pubblico presente una serata indimenticabile.

In dialogo con musicisti e pubblico

Non è stato il solito concerto, questo tour evidenzia un Silvestri che intende scrivere testi per nuovi canzoni e che poi prova con la band in una sala prove, dove alterna la musica intermediando dialoghi con i musicisti e il pubblico.

Attore e presentatore di se stesso

Ancora una volta questo grande artista ci ha stupiti, non solo canta e suona divinamente chitarra e pianoforte (che utilizza nel tour) ma si è dimostrato anche un perfetto attore e presentatore di se stesso, raccontandosi in questo grandioso e suggestivo spettacolo.

Valter Ribet