Il 19 gennaio il cantautore Angelo Branduardi ha portato sul palco del Teatro Colosseo di Torino i brani del suo nuovo tour “Il cammino dell’anima”.

 

Dopo un precedente rinvio, mercoledì 19 gennaio il cantautore e polistrumentista milanese Angelo Branduardi è salito sul palco del Teatro Colosseo di Torino per una data del suo nuovo tour “Il cammino dell’anima” programmato nei maggiori teatri italiani.

Concerto a norma Covid

Sono ovviamente state attuate e rispettate tutte le disposizioni imposte per la prevenzione del Covid-19, compresa la capienza di spettatori ridotta in sala, al fine di potere svolgere regolarmente e in totale sicurezza questo atteso concerto organizzato da Dimensione Eventi.

Omaggio a Hildegard von Bingen

Questo tour riprende alcuni temi dell’opera visionaria di Hildegard von Bingen, nella seconda parte (sempre solo sul palco) propone brani a lui cari come “Tango” e “Momo’s Lied”.

Non sono mancati i brani storici

Accompagnati come sempre dal suo magico violino, come in tutti i suoi live, non sono potuti mancare in scaletta brani storici come:

  • “Cogli la prima mela”,
  • “La pulce d’acqua”,
  • “Alla fiera dell’Est”.

48 anni di carriera

Angelo Branduardi compirà settantadue anni il prossimo 12 febbraio ed è in attività da quarantotto, diplomato in violino al Conservatorio Niccolò Paganini di Genova durante la sua fortunata carriera ha prodotto ben cinquanta album dei quali ventotto in studio, 4 live e diciotto raccolte.

Valter Ribet