Dodici speciali Babbi Natale si sono calati dal Grattacielo della Regione Piemonte per sostenere l’Ospedale Infantile “Regina Margherita” il 23 dicembre 2022 a Torino.

Ci son voluti 4800 metri di fune per fare arrivare fino a terra i dodici speciali Babbi Natale che si sono calati dalla cima del grattacielo della Regione Piemonte il 23 dicembre 2022 a Torino.

 

I corpi protagonisti

L’iniziativa è stata resa possibile grazie alla straordinaria collaborazione

  • del Comando Provinciale di Torino dei Vigili del Fuoco
  • del Corpo Nazionale del Soccorso Alpino e Speleologico Piemontese
  • della Brigata Alpina Taurinense
  • del Coordinamento Regionale del Volontariato di Protezione Civile
  • dell’Associazione Nazionale Carabinieri

Associazioni

Ad attenderli, nel piazzale ai piedi del grattacielo, c’erano alcuni dei piccoli pazienti accompagnati dalle loro famiglie e da

  • Fondazione Forma
  • UGI – Unione Genitori Italiani contro il tumore dei bambini
  • Fondazione AIEF per l’infanzia e l’adolescenza
  • Sermig
  • CasaOz

Autorità

Al loro fianco

  • il presidente della Regione Piemonte Alberto Cirio
  • il comandante dei Vigili del fuoco Vincenzo Bennardo
  • il vicepresidente della Regione, Fabio Carosso
  • l’assessore al Patrimonio Andrea Tronzano
  • il direttore generale della Città della Salute di Torino Giovanni La Valle
  • Franca Fagioli, direttore della Struttura Complessa Oncoematologia Pediatrica del Regina Margherita