11 novembre 2015

Emozione e nostalgia per i tempi passati «che non torneranno più». Uno spettacolo coinvolgente che ha portato un pezzo di Napoli al teatro Colosseo di Torino.
Un concerto, quello tenutosi il 6 novembre, dal repertorio rigorosamente anni ’80: il regalo che Nino D’Angelo ha voluto fare ai tanti fans che, da anni, lo chiedevano. «Stavolta ho voluto accontentarli!» ha commentato il cantante.
Nel corso del concerto Nino D’Angelo ha rievocato gli anni ‘80 e non solo dando, infatti, spazio anche a brani anni ’90 e a quelli più recenti, con l’esperienza maturata lungo una carriera piena di successi e che continua a dargli la possibilità di “sperimentare”, di “virare”, di “contaminare”, restando sempre l’artista dalla personalità eclettica amato da un pubblico “generazionale”.
A seguirlo nel suo tour la band composta da: Massimo Gargiulo, piano e tastiere; Agostino Mennella, batteria; Guido Russo, basso; Franco Ponzo, chitarre; Mimmo Langella, chitarra elettrica; Milly Alcolese, vocalist.

Testo e foto Antonio Polia