Legno e boschi hanno per il territorio montano piemontese risvolti ambientali ed economici di cui si parlerà il 6 giugno a Sant’Ambrogio di Torino. 

Lunedì 6 giugno, alle ore 18:30, si terrà a Sant’Ambrogio l’evento “Legno e foreste: l’oro del Piemonte. Politiche ambientali, produttive e territoriali per valorizzare la risorsa forestale” per valutare la gestione di legno e boschi in ottica ambientale, occupazionale e di valorizzazione produttiva del vasto territorio montano piemontese.

 

I relatori

Presso la sala consiliare di Sant’Ambrogio, interverranno

  • il sindaco Antonella Falchero
  • il presidente di Uncem Marco Bussone
  • i ricercatori universitari Roberta Berretti e Giorgio Vacchiano
  • l’imprenditore Giorgio Talachini
  • i tecnici forestali Paolo Terzolo e Francesco Ciasca
  • il rappresentante di Anci Mauro Barisone
  • la consigliera regionale Monica Canalis

 

I patrocini

L’evento – che è finalizzato a mettere a punto nuove politiche pubbliche per il rilancio del settore forestale in una regione fortemente boschiva come il Piemonte, cogliendo le opportunità del Pnrr e della nuova programmazione comunitaria 2021-2027 – ha il patrocinio di

  • Comunità Montana della Val Sangone
  • Comunità Montana Valle di Susa
  • Comune di Sant’Ambrogio di Torino