Oggi, nell’ospedale Agnelli di Pinerolo, è  mancato all’età di 81 anni, don Mario Ruatta, parroco emerito di Cavour. Era ammalato di Covid e negli ultimi giorni le sue condizioni erano precipitate.

Nato a Costigliole Saluzzo nel 1939, viene ordinato prete nel 1964. Vice curato a Scarnafigi, poi parroco a Foresto di Cavallermaggiore e a Racconigi, infine, per 27  anni, parroco di Cavour.
Rientrato nella diocesi di Saluzzo, negli ultimi anni si è messo a disposizione delle comunità dove c’era bisogno. Ha collaborato anche con il Santuario di Valmala.

Dal 2017 era stato nominato collaboratore delle parrocchie della pianura saluzzese.