I Vigili del Fuoco del comando provinciale di Torino sono intervenuti in località alpe Muandette (comune di Condove) per soccorrere una mucca. L’animale non riusciva più a rialzarsi da un avvallamento del terreno.

Il pascolo, a 1936 metri, si trova su di un prato scosceso e raggiungibile solo a piedi. Il veterinario dell’Asl TO 3 giunto sul posto ha valutato le condizioni del bovino, riscontrando una contusione all’arto posteriore. Dopo averla sedata con un tranquillante, in accordo con gli altri soccorritori, si è deciso di trasportare a valle l’animale con l’uso dell’elicottero. Mentre le squadre dei SAF (speleo alpino fluviali) e quella dei volontari di Borgone l’hanno imbragata con una robusta rete, il “drago” dell’elinucleo Vigili del Fuoco Piemonte ha agganciato il pesante “paziente” di 800 kg e con delicatezza lo ha depositato nella stalla dove l’animale potrà recuperare.