I carabinieri di Chivasso hanno arrestato due italiani, di 32 e 53 anni, di Chivasso, per tentato furto aggravato in concorso su auto. I militari di pattuglia antirapina sono stati informati da alcuni cittadini della presenza di due persone a bordo di una Mini Cooper che poco prima avevano tentato di forzare alcune auto in sosta.

La coppia è stata rintracciata in via Platis. La perquisizione della loro auto ha permesso di sequestrare vari attrezzi da scasso nascosti sotto i tappetini. Il conducente del mezzo stato denunciato perché l’alcotest ha rivelato un tasso alcolemico pari a 1,05 g/l rispetto allo 0,5 g/l consentito, patente di guida ritirata.