L’Anima Festival di Cervere 2023, organizzato da Natascia e Ivan Chiarlo, ha raccolto un grande successo di pubblico grazie ad artisti come Fiorella Mannoia e Danilo Rea, Renga e Nek, Giorgia.

 

Natascia e Ivan Chiarlo

 

Si è conclusa, con il concerto di Giorgia, l’ottava e fantastica edizione dell’Anima Festival di Cervere (CN) che si è svolta nell’Anfiteatro dell’Anima sito nella vicina graziosa frazione di Grinzano.

Grandi ospiti

Sei concerti quasi tutti sold-out, hanno iniziato

  • i Modà il 27 giugno

per poi proseguire in ordine durante luglio con

  • Fiorella Mannoia e Danilo Rea
  • Renga e Nek
  • Mannarino
  • Gigi D’Alessio
  • Giorgia

Serate live immersi nella natura

Questa area concerti è diversa da tutte le altre, un suggestivo anfiteatro ideato e voluto dai dinamici fratelli Natascia e Ivan Chiarlo (coadiuvati da un ottimo e preparato staff) che sin dalla sua nascita permette al pubblico e agli artisti di trascorrere le serate live immersi nella natura e in una ambiente molto intimo, tranquillo, suggestivo.

Una storia inaugurata nel 2015

Questo luogo concertistico è stato inaugurato il 3 settembre 2015 alla presenza della cantante israeliana Noa e dell’eccellenza del violino italiano Uto Ughi che ha tagliato il classico nastro, luogo contraddistinto da una grande maschera (diventata il suo simbolo) alta sette metri posizionata sul retro del palco e innanzi i posti a sedere del pubblico. L’opera è stata realizzata in un laboratorio di Lucca su un progetto dell’artista saluzzese Germana Eucalipto.

Il ruolo di Natascia e Ivan Chiarlo

È anche doveroso menzionare l’Associazione culturale Arturo Toscanini, presieduta da Natascia e Ivan Chiarlo, in quanto fin dalla sua nascita si è occupata a sostenere, promuovere e organizzare eventi musicali e culturali.

Prodotti tipici in compagnia

All’interno dell’Anfiteatro dell’Anima sono presenti aree di ristorazione per tutti i gusti, vengono cucinati e serviti cibi di alta qualità, i presenti possono cenare, degustare, bere, prodotti tipici locali in compagnia di amici e persone che poi amici lo diventeranno grazie all’atmosfera famigliare che caratterizza sia il luogo che l’evento.

Appuntamento al 2024

Archiviata questa edizione ovviamente già si pensa alla prossima, impossibile immaginare quali saranno i nomi che nel 2024 animeranno il Festival però osservando le edizioni precedenti e conoscendo gli organizzatori saranno certamente ancora una volta artisti di altissimo livello.

Valter Ribet