Biagio Antonacci ha raccolto l’entusiasmo del pubblico del PalaAlpitour il 14 dicembre 2022 con le canzoni del suo “Palco Centrale Tour”.

Dopo oltre due anni di assenza ecco l’atteso e strepitoso ritorno di Biagio Antonacci che in questo nuovo “Palco Centrale Tour” (prodotto e organizzato da Friends&Partners in collaborazione con Iris S.r.l.) sta riempiendo i maggiori palasport italiani, mercoledì 14 novembre ha entusiasmato il numerosissimo pubblico accorso al Pala Alpitour di Torino.

L’affetto di Antonacci per Torino

È certamente uno dei più noti e amati cantautori italiani, l’artista milanese conosce bene Torino perché in questa città ha pure svolto il servizio militare, qui conta molti fan e in questo tour presenta i suoi migliori brani più altri estrapolati dal suo quindicesimo album in studio.

Brani classici

Pezzi come

  • “Convivendo”,
  • “Angela”,
  • “Mi fai stare bene”,
  • ”Liberatemi”,
  • Se io se lei”

hanno segnato la carriera di Antonacci e si possono riascoltare live durante questi suoi nuovi live, mentre nel frattempo è in preparazione un nuovo album.

La band

Oltre due ore di pura energia, condita con la simpatia e il contatto con il pubblico che questo artista (uno dei pochi) sa offrire, con lui sul palco la sua grande band formata da

  • Massimo Varini (chitarre),
  • Jacopo Caridi (pianoforte e tastiere),
  • Ernesto Lopez Ernestico (percussioni),
  • Placido Salamone (chitarra e programmazione),
  • Emiliano Fantuzzi (chitarra, cori)

con in più

  • Donald Renda
  • e Lucio Fasino

protagonisti rispettivamente alla batteria e basso nella sessione ritmica.

 

L’entusiasmo del PalaAlpitour

Una serata indimenticabile, Torino ha accolto uno dei maggiori esponenti del nostro panorama musicale e il Pala Alpitour gremito è esploso tra applausi e ovazioni.

Valter Ribet