A causa delle norme anticovid il 25esimo anniversario della fondazione del monastero Domins Tecum di Pra ‘d Mill è passato un po’ in sordina.

«Dal 1995, quando due fratelli sono arrivati da Lérins per installarsi nel Palazzotto, con un terreno incolto e davvero difficile da abitare, a oggi in cui siamo immersi nella bellezza di un luogo messo in ordine, adornato di molti begli alberi e con prati ben intrattenuti, molti cambiamenti sono avvenuti – ricorda il priore fratel Emanuele Marigliano -. Dai due nel 1995 ai 14 presenti a Pra ‘d Mill oggi, la crescita della comunità monastica è stata un vero dono del Signore. E parallelamente alla crescita della comunità, anche il giro di amici e l’accoglienza nella preghiera e nel soggiorno sono cresciute».

Per allargare la partecipazione all’anniversario è stato organizzato un pellegrinaggio a piedi all’Abbazia di Staffarda aperto a tutti. La partenza da Pra ‘d Mill è prevista per le 13:30 di sabato 19 settembre. Al termine del pellegrinaggio, a Staffarda, saranno celebrati i vespri.

Domenica 20 settembre alle ore 10:30 nel monastero Dominus Tecum (all’aperto, meteo permettendo) sarà celebrata la messa annuale degli amici.