30 gennaio 2014

AGD – Il rendiconto di 50 anni di una esperienza per invitare tutti ad unire impegno e forze davanti al dramma della crisi in Italia e nel mondo.  La proposta arriva da Ernesto Olivero del Sermig. Lunedì 3 febbraio, alle 18 all’Arsenale della Pace di Torino, sarà presentato il rendiconto di 50 anni di Sermig. Milioni di notti di ospitalità, di pasti e visite mediche. Migliaia di progetti di sviluppo per 140 Paesi. Tre Arsenali in Italia, Brasile e Giordania. Milioni di giovani incontrati. Una storia fatta da credenti e non credenti, uomini e donne di tutte le razze, uniti dall’impegno per un mondo migliore. È questo il cuore del Sermig, l’avventura nata a Torino nel 1964 da un’intuizione di Ernesto Olivero. All’incontro intitolato “Rendiamoci conto”, parteciperanno come relatori Andrea Agnelli, presidente della Juventus; Carlo Ricozzi, Generale di divisione Guardia di Finanza; Cesare Nosiglia, Arcivescovo di Torino; Gian Mario Ricciardi, caporedattore RAI Torino; Marco Testa, presidente Armando Testa SpA.

sermig