In queste settimane di inizio delle vacanze estive a separare molti studenti italiani a dal meritato riposo ci sono ancora gli esami. Circa 520mila ragazzi sono stati alle prese con le prove scritte della nuova maturità inaugurata dal governo Giallo-Verde. Secondo i dati del MIUR gli studenti italiani ammessi all’esame sono il 96,3% mentre quelli piemontesi il 96,1%. Nella prima giornata i maturandi si sono cimentati in sei ore di tema. Nella prova d’indirizzo, invece le tracce si sono articolate così: al liceo classico i ragazzi hanno affrontato una versione di Tacito e Plutarco in rispettivamente in latino e in greco sulla figura dell’imperatore Gamba, mentre allo scientifico vi sono stati due problemi e otto quesiti di matematica e fisica. Al liceo delle scienze umane è stato richiesto di riflettere su un brano tratto dalla “lettera a una professoressa” di don Milani e all’opzione economico-sociale di redigere un tema di scienze umane e di diritto e economia. Al linguistico i maturandi hanno dovuto tradurre un testo sulla tematica e del viaggio, in inglese e uno tedesco riguardante la salute. All’alberghiero è tornata la prova di alimentazione e infine all’indirizzo finanza e marketing sono stati alle prese con la prova di economia aziendale sui quattro rischi del business e la redazione di un prospetto di conto economico.

Lorenzo Battiglia

Nel video le impressioni di alcuni studenti dell’Istituto Maria Immacolata di Pinerolo