Sabato 20 ottobre l’Hotel Barrage (Stradale San Secondo), nell’ambito del Festival italiano sull’alfabetizzazione digitale per cittadini e imprese, “Piemonte digitale” e LaPiS (Laboratorio Pinerolese per la città e il territorio Smart) presentano il convegno “Servizi digitali per amministrazioni, imprese, cittadini e rilancio dello sviluppo socioeconomico delle Valli Pinerolesi – Stato dell’arte, esempi virtuosi, azioni e progetti” (patrocinato da ANCI Piemonte e UNCEM).

Alle 9 l’organizzatore Luigi Pinchiaroglio aprirà i lavori, spiegando le ragioni del convegno. A seguire interverrà Marco Dal Pozzo, referente di “Piemonte digitale” (iniziativa di comunicazione della Regione per promuovere l’innovazione digitale).

Luigi Pinchiaroglio

Seguiranno le relazioni di Michele Facibene dell’ANCI (associazione comuni italiani), di Marco Bussone, presidente UNCEM (unione enti montani) sulla richiesta di cittadini e pubbliche amministrazioni di servizi e la relativa offerta di servizi digitali. Andrea Casalegno – Direttore tecnico del Consorzio TOP-IX – tratterà poi dei progetti attuali e futuri e le possibilità di finanziamento per la digitalizzazione dei territori.

Dopo una breve pausa caffè, alle 11 saranno i sindaci a dire la loro, prima dell’inizio del dibattito e della chiusura dei lavori.