13 gennaio  2014

Il colpo è  riuscito solo a metà a due giovani marocchini,  uno del 1987 e uno del 1990, che nella notte tra venerdì 10 e sabato 11, hanno rapinato un passante nei pressi della stazione di Pinerolo.

Dapprima hanno tentato di sottrarre al malcapitato  il portafogli e il cellulare. La vittima, in un primo momento, è riuscita a fuggire. Poi, nuovamente raggiunta dai due giovani, è stata costretta a consegnare il cellulare.

Subito dopo ha avvisato il nucleo radiomobile dei carabinieri. Immediatamente è partita una pattuglia che ha perlustrato la zona e individuando in un bar dei paraggi i due individui sospetti.

Durante la perquisizione in caserma è stato trovato il cellulare rubato. I due giovani sono stati quindi tratti in arresto per rapina in concorso.

carabinieri