Sostenere la protesta della comunità iraniana è lo scopo della fiaccolata in programma venerdì 20 gennaio 2023 alle 18 a Pinerolo (ritrovo in Piazza Facta).

Venerdì 20 gennaio a Pinerolo è in programma una fiaccolata per ribadire il sostegno della città e del Pinerolese alla comunità iraniana che protesta, a più di tre mesi dall’assassinio di Mahsa Amini. Una manifestazione contro la repressione, gli arresti e le esecuzioni capitali che quotidianamente il regime iraniano mette in atto.

 

La solidarietà del pinerolese

«Anche il Pinerolese – spiegano Francesca Costarelli, assessore alle Pari Opportunità, e Silvia Lorenzino, Presidente della commissione Pari Opportunità – vuole dare un segnale di sostegno alla democrazia, libertà e giustizia in Iran e alla molto attiva comunità iraniana presente in Italia».

 

Appuntamento il 20 gennaio in Piazza Facta

Il Comune di Pinerolo con la Commissione Pari Opportunità, su sollecitazione delle associazioni, gruppi, scuole appartenenti al Tavolo Pari Opportunità ed attiviste iraniane venerdì 20 gennaio organizza una fiaccolata che sfilerà per il centro della città. Il ritrovo è alle 17:30 in piazza Facta, con partenza prevista alle 18.

 

Manifestare contro la repressione

«A più di tre mesi dall’assassinio di Mahsa Amini – continuano Costarelli e Lorenzino – che ha dato il via alle proteste, la fiaccolata sarà l’occasione per manifestare, con striscioni, simboli di appartenenza e slogan, contro la repressione, gli arresti e le esecuzioni capitali che quotidianamente il regime iraniano oscurantista e liberticida mette in atto.

Desideriamo coinvolgere, oltre alla popolazione, anche le Amministrazioni Comunali del Pinerolese invitando le Autorità dei comuni del territorio a partecipare e a diffondere l’iniziativa attraverso i propri canali di informazione».

Rinvio in caso di maltempo

In caso di maltempo l’iniziativa sarà rimandata a data da destinarsi.