9 novembre 2015

C’è solo l’imbarazzo della scelta nel PD di Pinerolo per le prossime amministrative. All’indomani della candidatura Eugenio Buttiero per il secondo mandato, arriva l’annuncio di una una conferenza programmatica che metterà a confronto con l’attuale sindaco altri due aspiranti: Luca Barbero e Luigi Pinchiaroglio. Come a dire: è ancora da vedere chi sarà il candidato. E se non si troverà un convergenza – cosa che fino ad oggi non c’è stata – non è da escludersi il ricorso alle primarie. «Spero che si possa trovare un cammino comune – commenta Buttiero -. Sinceramente fino ad oggi non ho pensato alla campagna elettorale perchè ero impegnato nell’amministrare la città. Sollecitato in tal senso, dopo averci pensato a lungo, ho presentato la mia candidatura».

La deadline è febbraio. Se entro tale data incontri pubblici e dibattiti “interni” non avranno definito un nome la scelta la faranno gli elettori. O perlomeno gli elettori del PD. Per intanto il confronto (o lo scontro) è sulle “direttrici strategiche” che dovrebbero orientare il lavoro della futura giunta. «Vorrei proseguire nel lavoro svolto – prosegue Buttiero -. Abbiamo risanato il bilancio della città e rispetto a cinque anni fa la situazione è decisamente migliorata anche se non mancano i problemi».

L’appuntamento è per sabato 14 novembre, alle ore 15,45 presso il Teatro del Lavoro di Pinerolo.

Da sinistra Eugenio Buttiero, Luigi Pinchiaroglio e Luca Barbero

Da sinistra Eugenio Buttiero, Luigi Pinchiaroglio e Luca Barbero