Nella serata del 16 maggio la circolazione sulla linea ferroviaria di Pinerolo è stata sospesa a seguito dell’investimento di un uomo ghanese, regolarmente sul territorio nazionale, da parte del treno regionale di Trenitalia 4242 (Pinerolo – Chivasso) in fase di partenza.  Sul posto sono accorsi Carabinieri, 118, vigili del fuoco e personale RFI e anche la polizia ferroviaria per procedere al recupero del corpo sotto il treno.

I venti viaggiatori a bordo sono stati fatti scendere dal treno ed è stata richiesta l’attivazione del servizio sostitutivo con bus con servizio da Piscina di Pinerolo a Pinerolo.

Il traffico ferroviario è stato ripristinato alle 22:00.