Lo scorso 28 maggio il Tempio valdese di Pinerolo ha ospitato l’Unione Musicale Inverso Pinasca diretta da Riccardo Chiriotto nel concerto “Animal House“.

Foto Danilo De Mar

Tra gruppi di animali (veri o no che siano) l’Unione Musicale Inverso Pinasca il 28 maggio nel Tempio Valdese di Pinerolo ha proposto, sotto la direzione di Riccardo Chiriotto e presentata da Luciana Giai Gianetto, il concerto “Animal House”.

Il programma di sala

I brani eseguiti sono stati: 
  • John Philip Sousa – THE BLACK HORSE TROOP
  • Brian Balmages – CALL OF THE WILD
  • Eugéne Goossens / Percy Aldridge Grainger – SHEEP-SHEARING SONG, OP.38, NO.1
  • Henry Fillmore – THE CUCKOO
  • Robert Sheldon – FLIGHT OF THE PIASA
  • John Powell – HOW TO TRAIN YOUR DRAGON (DRAGON TRAINER), arr. Sean O’Loughlin
  • John Williams – JURASSIC PARK, arr. Jay Bocoock
  • Clifton Taylor – THE LARK IN THE CLEAR AIR
  • Original Dixieland Jazz Band – TIGER RAG, arr. Aaron Oslaf
  • Hans Zimmer & Elton John – THE LION KING, arr. John Higgins

 

Animali e musica, un omaggio

Partendo dal pretesto del film Animal House, in cui gli animali sono studenti dai modi e comportamento poco urbani, l’Unione Musicale ha fatto una piccola carrellata su come la musica racconta, imita, descrive o trae ispirazione dagli animali, reali o di fantasia.