Un segnale di speranza per i lavoratori PMT? Il tempo lo dirà, comunque il 3 settembre è stata effettuata la gara d’asta per aggiudicare la PMT in Fallimento e il Curatore Fallimentare, Leonardo Marta, ha comunicato ufficialmente che questa è stata acquisita dal Gruppo A. Celli, nota azienda per la fornitura di tecnologia e di macchinari per la lavorazione della carta con sede in Toscana.

Il responsabile della FIM-Cisl di Pinerolo, Arcangelo Montemarano commenta senza sbilanciarsi: «Ci aspettiamo di essere convocati al più presto dalla nuova proprietà, non solo per avviare la procedura dell’art. 47 previsto in questo caso dalla normativa, ma per conoscere le loro intenzioni e il loro piano industriale. Nella speranza che rispecchino le nostre aspettative, la tutela dei posti di lavoro».