Il celebre violinista Irvine Arditti si esibirà venerdì 29 ottobre alle 20:30 presso la Sala Tajo di via San Giuseppe a Pinerolo, accompagnato da Gianluca Pirisi (violoncello) e Roberta Pandolfi (pianoforte). Secondo evento della prima parte della Stagione concertistica 2021/22 dell’Accademia di Musica di Pinerolo.

Irvine Arditti

L’appuntamento è di quelli da non perdere. Venerdì 29 ottobre alle 20:30 presso la Sala Tajo di via San Giuseppe a Pinerolo (To) suonerà un trio guidato dal famosissimo violinista Irvine Arditti e completato da due studenti al termine del percorso della Scuola biennale di Specializzazione post laurea dell’Accademia di Musica, di cui Irvine Arditti è anche uno dei docenti: il violoncellista Gianluca Pirisi, allievo di Pepicelli, Filippini e poi Sollima, e la pianista Roberta Pandolfi allieva di Valentini, Pace e Margarius, oltre che Direttore Artistico dell’Orchestra Olimpia di Pesaro.

Chi è Irvine Arditti

Il violinista inglese Irvine Arditti è sinonimo di altissimo livello esecutivo e di grande
dedizione all’interpretazione della musica contemporanea sin dagli anni Settanta. Ha collaborato con compositori come Cage, Dillon, Ferneyhough, Francesconi, Harvey, Hosokawa, Kurtág, Paredes, Pauset,
Reynolds, Sciarrino e Xenakis. Che per lui hanno scritto brani solistici o concerti.

Il programma della serata

Arditti è il protagonista della seconda tappa di “Preludi”, la prima parte della Stagione concertistica 2021/22 dell’Accademia di Musica di Pinerolo. Il programma della serata prevede musiche di Krzyzstof Penderecki, Stefano Scodanibbio, Iannis Xenakis, Salvatore Sciarrino, James Dillon e Wolfgang Rihm.

I prossimi appuntamenti 

Seguono cinque appuntamenti nel cartellone del 2021:

  • Corde doppie con Giovanni Gnocchi e Alasdair Beatson (2/11)
  • L’arte della trascrizione con il duo pianistico Valente-Larosa (9/11);
  • Notte trasfigurata con il prestigioso Sestetto Wanderer composto da Strumentisti del Teatro alla Scala, affiancato da Edgardo Faure neuropsicologo e psicoterapeuta (21/11);
  • Francia fin de siècle per Il Ciclo Fauré con Antonio Valentino, Simone Briatore, Sawa Kuninobu e Matteo Ferraro (30/11)
  • Concerto di Natale con il Coro da camera di Torino diretto da Dario Tabbia (14/12).

L’accesso è possibile solo con GREEN PASS e mascherina. La prenotazione è obbligatoria (0121321040 -noemi.dagostino@accademiadimusica.it). Posto unico: 15 € | Ridotto: 12, 8, 5 €
L’attività concertistica dell’Accademia di Musica è realizzata con il contributo di Fondazione
Compagnia di San Paolo (Maggior sostenitore), Regione Piemonte, Ministero per i Beni e le Attività
Culturali, con il contributo e il patrocinio di Città di Pinerolo, con il patrocinio della Città
metropolitana di Torino.