Il “Gruppo Sacro Cuore” del Rinnovamento nello Spirito Santo ha proposto, il 7 ottobre, il “Rosario per l’Italia“, una serata di preghiera nella chiesa San Rocco rivolta a chiedere l’aiuto del Signore per la nostra nazione.

Forti del loro motto – “Non c’è problema materiale, né spirituale, nazionale o internazionale che non si possa risolvere col Santo Rosario” -, i partecipanti hanno dapprima recitato il Rosario sul sagrato di San Rocco per poi passare all’interno per l’adorazione eucaristica, le confessioni e la preghiera conclusiva.

Si è pregato in particolare per il papa e i pastori della chiesa, per le vocazioni alla vita consacrata, per l’unità delle famiglie, la formazione dei giovani, la difesa della vita e della dignità delle persone dal concepimento alla morte naturale, per il lavoro e per superare la crisi economica in atto.