Si è tenuta giovedì 23 settembre, presso il Polo Ecologico Acea Pinerolese, la presentazione del Bilancio del Bene Comune della Società Mutua Piemonte
Il Bilancio del Bene Comune integra il Bilancio Sociale valorizzando l’impatto sociale che la Società Mutua Piemonte ha sul territorio. È un percorso di analisi dei punti di forza e di debolezza, che è stato fatto all’interno della SMP, (coinvolgendo, oltre al Consiglio di Amministrazione, i Soci e le dipendenti) confrontandosi costantemente con i portatori di interesse sui vari punti della matrice elaborata dalla Federazione dell’Economia del Bene Comune (dignità umana, solidarietà, giustizia sociale, sostenibilità ecologica, trasparenza e condivisione delle decisioni).
Per ogni tema la Società Mutua Piemonte ha ricevuto un punteggio. Il lavoro complessivo è scaturito in un report narrativo (disponibile presso l’ufficio della SMP Via Cravero, 44 Pinerolo e sul sito https://www.mutuapiemonte.it/chi-siamo/bilancio-benecomune.pdf ) e in un attestato di valutazione del suo contributo al bene comune.
L’incontro di presentazione è stato un momento di restituzione di quanto emerso: le buone pratiche già in essere ma poco conosciute sul territorio, i traguardi raggiunti e le azioni da mettere in campo. Come ad esempio migliorare ulteriormente i servizi di assistenza elaborando un protocollo scritto in collaborazione con le cooperative, potenziare le iniziative a carattere solidale, incrementare la comunicazione e il confronto con i Soci e i beneficiari, investire maggiormente sulla formazione delle
dipendenti per la loro crescita personale e professionale, aggiornare alcune procedure gestionali anche in un’ottica di creazione di identità di comunità, valorizzare maggiormente il proprio capitale sociale derivante dall’essere società di mutuo soccorso, rafforzando il suo posizionamento come nodo di rete.
Numerosa è stata la partecipazione sia in presenza che in collegamento.

Dall’incontro sono emerse molte riflessioni positive sui contenuti esposti e tanti spunti di collaborazione e di confronto che si concretizzeranno, appena sarà possibile, in una giornata di studio e approfondimento.