È stato fermato dai carabinieri un italiano di 33 anni di Pinerolo per tentato omicidio, sospettato di far parte del gruppo che ieri sera ha aggredito sul pianerottolo di casa Pier Giorgio Vigna, 54 anni, residente in un alloggio di Via Saluzzo (leggi qui).

L’uomo è scappato dopo il raid, ma è stato rintracciato a Pomaretto sporco di sangue e con diversi graffi sul viso.

Foto Lino Gandolfo