Skip to Main Content

Città  

Pinerolo e Torino. Dal 6 al 12 marzo l'International Chamber Music Competition

Pinerolo e Torino. Dal 6 al 12 marzo l'International Chamber Music Competition

Dal 7 all’11 marzo l’Accademia Musicale di Pinerolo ospita eliminatorie e semifinali dell’International Chamber Music Competition, che accoglie 27 formazioni musicali da tutto il mondo.

 

 

Dopo tanta attesa torna l’International Chamber Music Competition ‘Pinerolo e Torino Città metropolitana, il prestigioso concorso di musica da camera con un montepremi di 23.000 euro organizzato dall’Accademia di Musica di Pinerolo e membro della WFIMC – World Federation of International Music Competitions di Ginevra.

 

Musicisti under 33

La competizione, che dal 1994 vede esibirsi alcuni dei migliori musicisti under 33 del panorama internazionale dal duo al sestetto, per l’alto valore culturale che la caratterizza, vede la Città di Pinerolo e la Città di Torino cui deve il nome, reciprocamente impegnate con un Protocollo d’Intesa che ne sostiene la realizzazione.

 

La giuria

Spinto dall’emergenza pandemica in corso al momento del lancio del bando, l’ICM Competition si è articolato per la prima volta su due annualità, con un’unica giuria formata da musicisti di prestigio internazionale:

  • Lukas Hagen (Austria), violino;
  • Gabriele Mirabassi (Italia), clarinetto;
  • Liisa Randalu (Estonia), viola;
  • Miklós Perényi (Ungheria), violoncello;
  • Marco Zuccarini (Italia), direttore d’orchestra;
  • Joel Hoffman (USA), compositore

Nella prima fase del concorso ha fatto parte della giuria Klauss Kaufmann (Germania), pianoforte che nella fase dal vivo è sostituito da Claus-Christian Schuster (Austria), pianoforte.

 

27 formazioni ammesse al concorso

L’alto livello dei partecipanti è confermato dai risultati della prima fase di preselezione conclusasi lo scorso anno. Dopo aver esaminato i video appositamente girati, inviati da 125 musicisti under 33 provenienti da 18 paesi del mondo

  • Italia,
  • Canada,
  • Germania,
  • Spagna,
  • Francia,
  • Giappone,
  • Armenia,
  • Olanda,
  • Uruguay,
  • Bolivia,
  • Cina,
  • Kazakistan,
  • Corea del Sud,
  • Polonia,
  • Austria,
  • Russia,
  • Serbia,
  • Stati Uniti,

la giuria ha ammesso alle prove dal vivo 27 formazioni invece delle 25 previste da regolamento. 

Dal 6 al 12 marzo, fra Torino e Pinerolo, i concorrenti si sfidano finalmente in presenza in 6 giorni di concerti gratuiti.

 

Il commento dei sindaci

«L’International Chamber Music Competition Città di Pinerolo e Torino Città Metropolitana, competizione musicale unica in Italia per le sue caratteristiche, riconosciuta dalla World Federation of international Music competition di Ginevra, continua a rappresentare per Torino un’importante e prestigiosa realtà che contribuisce a mettere in luce il territorio metropolitano nel panorama internazionale – dichiara Stefano Lo Russo, Sindaco di Torino e della Città metropolitana -. Attraverso la manifestazione l’Accademia di Musica di Pinerolo, con la collaborazione della Città di Torino, sulla base di un rinnovato protocollo di intesa sottoscritto dall’Amministrazione con entusiasmo e convinzione, individua, sostiene e valorizza giovani talenti in ambito musicale. La Città, lasciate ormai alle spalle le limitazioni dovute all’emergenza pandemica, è orgogliosa di poter accogliere nuovamente l’evento finale nella meravigliosa cornice della sala “Giuseppe Verdi” del Conservatorio di Torino ed è felice di poter restituire così, a questi giovani talenti, la possibilità e l’emozione di esibirsi in pubblico in un ambiente ricco di storia e cultura che occupa un posto indiscusso nella storia della musica classica cittadina».

«Le due Città di Pinerolo e di Torino sostengono l’Accademia di Musica di Pinerolo nell’organizzazione di questo concorso cameristico – afferma Luca Salvai Sindaco della Città di Pinerolo -. L’intenso lavoro di formazione e di pratica concertistica svolto dall’Accademia ha permesso di stabilire contatti con le realtà musicali di tutto il mondo; con i corsi e con la stagione musicale essa ha portato sul territorio centinaia di giovani strumentisti provenienti da ogni continente. Il concorso di musica da camera conferma e corona dunque questa pluriennale attività e Pinerolo, anche in questa occasione, si apre al mondo. L’Amministrazione comunale desidera pertanto ringraziare le docenti e i docenti dell’Accademia, la sua struttura amministrativa, i suoi sostenitori e il pubblico che da anni risponde con entusiasmo alla sua offerta musicale».

 

Laura Richaud Direttore dell’Accademia di Musica

«Era il 1994, ma ci sembra ieri. Sono passati quasi trent’anni dalla prima edizione del Concorso, così come dalla fondazione dell’Accademia di Musica che lo ha ideato – sottolinea Laura Richaud Direttore dell’Accademia di Musica -. Entrambe sono nate dal desiderio di sostenere giovani di grande talento nel loro percorso verso la professione e si può dire che siano cresciute insieme. L’Accademia oggi è riconosciuta tra le quattro più rinomate istituzioni di alta formazione musicale in Italia e il Concorso è membro della WFIMC – World Federation of International Music Competitions di Ginevra (UNESCO). Non possiamo che esserne molto orgogliosi. Pensando al concorso, in particolare, un sincero ringraziamento va ai due Sindaci e agli Assessori alla Cultura delle due città, che hanno permesso di dare concretezza al nostro convincimento, che una progettualità di ampio respiro abbia necessità di avere dietro di sé un grande contesto culturale, quale è quello della Città metropolitana».

 

Eliminatorie e semifinali all’Accademia di Musica di Pinerolo

Le prove eliminatorie e le semifinali del concorso si tengono nella sala concerti dell’Accademia di Musica di Pinerolo dal 7 all’11 marzo a ingresso libero e offrono al pubblico la possibilità di godere a pieno l’atmosfera ricca d’energia e di emozioni e, insieme, l’occasione di ascoltare dal vivo alcune delle nuove promesse del concertismo internazionale. 

 

Per la prima volta un Punto OFF

Sotto i portici antistanti l’Accademia di Musica, presso L’Oragiusta (corso Torino, 90) ci sarà per la prima volta un Punto OFF del Concorso con un pianoforte a disposizione dei concorrenti che potranno improvvisare concerti estemporanei e sorprendere i presenti con le loro performance.

 

Finale nella Sala Concerti del Conservatorio di Torino

La finale si tiene nella prestigiosa Sala Concerti del Conservatorio “G. Verdi” di Torino. Domenica 12 marzo le formazioni arrivate si sfidano dalle ore 9 fino al primo pomeriggio, ma il momento più atteso, che la scorsa edizione ha fatto registrare in sala il tutto esaurito, ha inizio a partire dalle 18 (con apertura al pubblico dalle 17.30). 

 

 

Sul palco conduce Mario Acampa – volto già noto al grande pubblico per la conduzione di Eurovision e Eurovision Village – e, dopo il concerto dei 5 gruppi finalisti, il pubblico in sala diventa protagonista affiancando il proprio voto a quello della giuria internazionale. Al termine della cerimonia di premiazione dei finalisti, tra i votanti viene estratto il fortunato vincitore di un viaggio (un cofanetto regalo con 2 notti, 2 colazioni e 2 cene in hotel 3* e 4* – tra cui 45 selezionati nella guida Michelin – per due persone a scelta tra 700 soggiorni, con cambio gratuito e illimitato. Per votare sarà necessario poter aprire un qrcode con il proprio smartphone.) In programma anche una performance di circo contemporaneo a cura di Accademia Cirko Vertigo.

 

Info

BIGLIETTI: l’ingresso a tutti gli appuntamenti è gratuito, fino a esaurimento posti disponibili, ma per il concerto finale dei vincitori che si terrà alle ore 18 del 12 marzo al Conservatorio di Torino è consigliata la prenotazione.

NAVETTA: per agevolare la partecipazione alla finale dell’affezionato pubblico pinerolese, sarà predisposto un servizio navetta tra Pinerolo e Torino andata e ritorno con prenotazione obbligatoria fino a esaurimento posti disponibili.

 

Gli organizzatori

A organizzare il Concorso dal 1994 è

  • l’Accademia di Musica di Pinerolo

con il contributo di

  • MIC – Ministero della cultura,
  • Regione Piemonte,
  • Città di Torino,
  • Città di Pinerolo

e il patrocinio di

  • Regione Piemonte,
  • Città metropolitana di Torino,
  • Città di Pinerolo

e il sostegno di

  • Rotary Pinerolo,
  • Lions Pinerolese Host,
  • Zonta Club Pinerolo,
  • Top Casa,
  • Clinica dentale Cappellin,
  • Canè Medical Technology

e la sponsorizzazione tecnica di

  • Galup,
  • L’Ora Giusta,
  • Bresso Gioielli,
  • Yamaha Music Europe,
  • Piatino Pianoforti,
  • Acqua Sparea,
  • Consorzio dei vini del Pinerolese

Gli organizzatori ringraziano inoltre

  • Accademia Cirko Vertigo per la performance di circo contemporaneo
  • l’Istituto d’Istruzione Superiore per l’Enogastronomia e l’Ospitalità Alberghiera “Arturo Prever” di Pinerolo per la straordinaria partecipazione dei suoi allievi

PRENOTAZIONI: 

Dal lunedì al venerdì dalle 9.30 alle 15 | 0121321040 | 3939062821 | 

noemi.dagostino@accademiadimusica.it  

LASCIA UN COMMENTO  

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. Visualizza l'informativa privacy. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *