I volontari a regola d’arte sono una presenza discreta, ma importante grazie a cui in diverse occasioni è possibile scoprire le bellezze un po’ nascoste della diocesi. Queste guide sono però chiamate non solo a dare informazioni storico-artistiche, ma soprattutto una presentazione spirituale dei beni culturali. Per prepararsi a questo impegnativo compito ArCo, l’associazione che accoglie i volontari culturali della diocesi, ha organizzato due incontri a Pinerolo (in Via del Pino) il 13 e il 27 febbraio dalle 20:45 alle 22:30 nella sala “Pacem in terris”.

Spiega il presidente di ArCO, Paolo Genero: «Si tratta di due serate durante le quali, con l’aiuto di monsignor Derio e di Mario Marchiando Pacchiola, verrà affrontato il tema della lettura in chiave spirituale dei beni culturali diocesani». E aggiunge: «Per motivi organizzativi, consigliamo di confermare l’iscrizione con una mail all’indirizzo di posta elettronica rostagno@vitadiocesanapinerolese.it».

Naturalmente le serate non sono riservate solo ai “volontari a regola d’arte” già arruolati, ma anche a quanti hanno intenzione di avvicinarsi a questo prezioso servizio.