11 marzo 2016

Avranno luogo da giovedì 17 marzo, fino a martedì 22 gli incontri organizzati dal Circolo dei lettori e le biblioteche di Pinerolo.

Giovedì 17 marzo ore 17:30, presso il Salone delle feste del circolo sociale (via Duomo, 1), in collaborazione con «Autobiografica. Narrarsi per conoscersi», nell’ambito dell’iniziativa “memomù. Memoria momenti mutazioniGreen Autobiography di Duccio Demetrio. Sarà presente l’autore. Interviene Vincenzo Candiano. In collaborazione con La Libera Università dell’Autobiografia di Anghiari.

Venerdì 18 marzo ore 17:30, presso il Salone dei Cavalieri (viale Giolitti, 7) il quarto appuntamento con Ghiaccio fragile. I cambiamenti climatici svelati dai ghiacciai” a cura della Biblioteca civica e della Società Scientifica «Meridiani». Gianni Boschis presenta “Il B17 del Monte Bianco: aerei e altre scoperte svelate dal ritiro dei ghiacciai”.

Sabato 19 marzo ore 16:30, si svolgerà presso la Biblioteca dei Ragazzi (Corso Piave, 5), in collaborazione con la Fondazione Cosso l’incontro con laboratorio dal titolo “Il gioco degli stemmi“. L’attività prende spunto dalla magica realtà del Castello di Miradolo e da alcune enigmatiche figure che ne ornano i muri esterni e le sale, simboli delle famiglie che lo hanno abitato e delle vicende della storica dimora. Saranno questi simboli a guidare i bambini alla scoperta del significato delle immagini e dei colori impiegati fin dal Medioevo per la realizzazione degli stemmi araldici. Attraverso il Gioco degli Stemmi i bambini potranno estrarre da un sacco di juta forme, colori, animali e figure legati all’araldica, scoprendone il significato, e potranno scegliere i propri per creare il personale stemma di famiglia.

Lunedì 21 marzo ore 17:30, ancora una volta presso il Salone delle Feste del Circolo Sociale, in occasione della Giornata Mondiale della Poesia, proclamata dall’UNESCO, Pinerolo città della Poesia e il Circolo dei Lettori offrono al pubblico un incontro per ricordare una delle figure più importanti della poesia italiana del Novecento. A cent’anni dalla prematura scomparsa, Matteo Meloni, Beppe Mariano e Mauro Comba presentano “Con altra voce tornerò poeta! GUIDO GOZZANO nel primo centenario della morte”. Un appuntamento per tutti, con ampie letture di versi del poeta torinese.

Per finire, martedì 22 marzo, ore 17:30, Salone delle Feste del Circolo Sociale, all’interno della rassegna “8 marzo e dintorni, tre appuntamenti” la presentazione del libro di Gilda Pozzati, La scomparsa delle madri. Teresa, Iside, Matilda, Pina, Vanni, Giulio, storie che ruotano attorno a un destino che suona come una condanna e che invece apre le porte alla vita, alla forza del non arrendersi di fronte a nulla, nemmeno alla morte. Tra incontri fortunati e tristi, nel contesto di quel che comporta essere insegnanti e donne in ambienti difficili, le voci delle protagoniste ci convincono che anche nelle tragedie peggiori può esistere una speranza.

La partecipazione agli incontri è libera. Per informazioni: Biblioteca civica «Alliaudi». Tel 0121.37.45.05, mail: alliaudi@comune.pinerolo.to.it oppure sito: www.comune.pinerolo.to.it

 

libri vita 8