Se dal 15 marzo sono partite le nuove fasi del piano vaccinale della Regione Piemonte, che prevedono per i cittadini di età compresa tra 70 e 79 anni (nati tra il 1° gennaio 1942 e il 31 dicembre 1951) la possibilità di esprimere la preadesione alla vaccinazione sul portale www.ilpiemontetivaccina.it non è per nulla scontato che gli aventi diritto sappiano da soli procedere all’iscrizione.
Così per i residenti a Pinerolo tra i 70 e 79 anni che abbiano difficoltà a eseguire questa procedura online sul portale, potranno l’URP – Ufficio Relazioni Pubbliche del Comune di Pinerolo potrà fornire aiuto.Telefonando al numero 0121.361.352 il martedì, giovedì e venerdì, dalle 9 alle 12:30 sarà possibile:• ricevere assistenza guidata per effettuare la preadesione sul portale www.ilpiemontetivaccina.it• prenotare un appuntamento in presenza durante il quale sarà il personale comunale a occuparsi dell’intera procedura online.

I soggetti affetti da patologie gravi “estremamente vulnerabili” non dovranno effettuare la preadesione on line perché saranno inseriti nel piano vaccinale dal proprio medico di famiglia.