9 marzo 2016

I carabinieri di Pinerolo, con il supporto di Quark, il cane antidroga, hanno eseguito un controllo in una scuola superiore di Pinerolo.  Un’operazione finalizzata al contrasto e allo spaccio di droga tra gli studenti. Ieri  mattina i militari hanno controllato tutti gli studenti e passato al setaccio tutte le aule. Uno studente di 16 anni è stato trovato in possesso di 1,25 grammi di marijuana. Lo studente è stato segnalato alla Procura dei Minori di Torino. L’attività è stata programmata d’intesa con i dirigenti scolastici. Il servizio è stato svolto con la piena collaborazione degli studenti.  Insegnanti, dirigenti scolastici, studenti e genitori hanno apprezzato e ringraziato i carabinieri.

L. G.

cani antidroga