Da 45 anni settembre a Pinerolo e Artigianato vanno a braccetto. E il 2021 non fa eccezione: per tre giorni, dal 10 al 12 settembre, la città mette in mostra il meglio della produzione artigiana locale e regionale. “Scopri, Impara, Crea” lo slogan che accompagna l’edizione 2021.

Oltre alle esposizioni degli artigiani e degli operatori dell’ingegno, ci saranno diversi laboratori del progetto “Impara l’Arte” a mettere alla prova la creatività e la manualità. E poi pic nic urbani, spazi creativi per i più piccoli ad Artigianato Kidz, mostre d’arte, visite guidate, concerti a sorpresa dal balcone e due serate al Teatro Sociale con i concerti indie di ArtigianatOFF. Torna anche il progetto Botteghe Aperte che ha animato le ultime edizioni della rassegna con le opere di oltre 40 artigiani e artisti selezionati. Saranno presenti con stand dedicati gli artigiani e le aziende del progetto Traccialegno, della Filiera del Legno Pinerolese.

Arte e spettacolo

Al centro della Piazza San Donato sarà presente il Teatro Fotografico Blink Circus un’installazione d’arte/teatro viaggiante unica al mondo. Tornerà ancora la Borgata dell’Agricoltura con esposizione di prodotti agricoli ed enogastronomici del territorio e possibilità di assaporare sui prati delle Terrazze Acaja un gustoso Pic Nic urbano. In piazza Cavour troveranno posto gli artigiani di servizio e le piccole imprese legate al green e alla sostenibilità e non mancheranno le visite guidate e le mostre per scoprire le tante attrazioni e curiosità riservate dal territorio pinerolese.

LE MOSTRE

Mostra “Sottopelle” a cura di En Plein Air Arte contemporanea (Chiesa di S.Agostino)

Mostra “Mille anni di Mercati a Pinerolo”

Mostra “19 Artists vs COVID-19 Fedrigoni” a cura di Pensieri in Piazza

Mostra “Stop. Reset. Play”. a cura di Pensieri in Piazza

Mostra “Torri e campanili: luoghi e personaggi storici di Pinerolo” a cura di Italia Nostra in collaborazione con Lions club Acaja di Pinerolo

STREET FOOD

Sarà piazza Marconi ad ospitare gli stand dedicati all’enogastronomia a partire da giovedì 9 settembre. Le vie del centro, inoltre, saranno nuovamente chiuse al traffico per ospitare la “Notte dei dehors”, il format nato lo scorso anno che prevede la creazione di ristoranti “sotto le stelle”. Un modo per far ripartire, in collaborazione con la Pro Loco di Pinerolo, attività che da oltre un anno sono in sofferenza.

Il programma completo della Rassegna – organizzata dal Comune di Pinerolo con il patrocinio della Regione Piemonte e della Città Metropolitana di Torino – è consultabile sul sito dell’Artigianato.