12 maggio 2015

È un iniziativa tanto curiosa quanto interessante quella organizzata da studenti e genitori dell’Istituto Michele Buniva di Pinerolo.

In tempi di crisi e mancanza di fondi per l’istruzione, sono studenti e genitori a improvvisarsi muratori e imbianchini: il 16 e 17 maggio, gli allievi dell’istituto, aiutati da due professori e dal bidello, effettueranno lavori di manutenzione nella scuola.

L’iniziativa si chiama “Facciamola Bella – piccole manutenzioni che fanno la differenza“, ed è organizzata dai rappresentanti di studenti e genitori del consiglio di istituto.

«Siamo i veri clienti della scuola, la scegliamo e la sovvenzioniamo, è giusto che il nostro ruolo cresca – dicono i promotori dell’iniziativa -. Il nostro auspicio è che l’esperienza rientri nel piano di offerta formativa».

furto_Buniva