Mauro Goia e Mega Sihombing, Vanessa Barraco e “Vita che canta”, il “Coro dle Piase ANA” e alcune giovani studentesse hanno animato il “Concerto per l’Ucraina” il 27 marzo nella Sala Bonhoeffer a Pinerolo.

La Sala Bonhoeffer (presso l’ex seminario vescovile) di Pinerolo, la sera del 27 marzo, ha ospitato il “Concerto per l’Ucraina”. Un evento che ha incassato 1072,60 euro che andranno in aiuto dei profughi della guerra nel paese dell’est Europa.

Ideatore della serata promossa dalla Diocesi di Pinerolo, il maestro Mauro Goia, che ha presentato i protagonisti della serata:

  • il coro “Vita che canta
  • il “Coro dle Piase ANA”, formazione corale di alpini (sezione di Pinerolo, gruppo di Campiglione Fenile)
  • Vanessa Barraco, giovane talento canoro vincitrice del contest “7 Live – Lo show dei talenti”
  • Mega Sihombing, voce solista del coro “Vita che canta” e professionista di origine indonesiana
  • DaisyValeriaMartinaAnna Chiara e Cecilia, con canto, ballo, regia e organizzazione.

Ospite d’onore e nello stesso tempo padrone di casa il vescovo di Pinerolo Derio Olivero.

Le offerte raccolte durante la serata saranno devolute alla Caritas per aiutare le famiglie dei profughi ucraini ospiti nella diocesi di Pinerolo.