È stato inaugurato ieri  mattina nell’Ospedale E. Agnelli di Pinerolo il nuovo reparto di Radiologia. A fare gli onori di casa il direttore Sanitario dell’Asl To3 Flavio Boraso, affiancato dall’assessore alle politiche sociali di Pinerolo, Lara Pezzano, e dal personale del medico e tecnico. La nuova strumentazione, è stato spiegato, permetterà di avere gli stessi risultati in termine di precisione diagnostica pur utilizzando una minore quantità di radiazioni.

Alla cerimonia è intervenuto anche il moderatore della tavola valdese Eugenio Bernardini.

Il nuovo Servizio, che ora si trova al piano -1, dispone di due sale dedicate alla diagnostica, con relativi doppi spogliatoi e sala d’attesa, un locale refertazione, la nuova segreteria/accettazione che servirà l’intera radiologia ed un locale di attesa per i pazienti barellati.
È previsto, inoltre, l’utilizzo della TAC già esistente (con relativa nuova sala d’attesa) che si integrerà con le attività offerte dalla nuova TAC, permettendo così di implementare il numero di prestazioni eseguite, oltre ad evitare disagi per gli utenti in caso di fermo macchina per manutenzione ordinaria o straordinaria.
Per agevolare e ottimizzare poi il flusso di utenti e pazienti, i locali di attesa saranno dotati di eliminacode e, ad integrazione del servizio di segreteria, sarà installato un “totem” per eseguire autonomamente le operazioni di sportello.

Foto Lino Gandolfo