7 marzo 2016

È stato piacevole, nei giorni scorsi, vedere in città tanti giovani musicisti. Ha dato l’impressione di una città culturalmente viva. Dopo le selezioni a Pinerolo, domenica 6 marzo, il gran finale nel Conservatorio di Torino dove lo “Stratos Quartett” si è aggiudicato il primo posto dell’International Chamber Music Competition “Città di Pinerolo e Torino Città Metropolitana”.

Alla premiazione ha preso parte anche il sindaco di Pinerolo, Eugenio Buttiero.

I premi

La giuria dell’ICM Competition composta da Andrea Lucchesini (Italia, presidente), Dimitri Ashkenazy (Islanda), Robert Atchison (Regno Unito), Klaus Kaufmann (Germania), Yovan Markovitch (Francia), Harald Schoneweg (Germania) e Marco Zuccarini (Italia), dopo aver esaminato i 100 musicisti delle 42 le formazioni under 33 di musica da camera in gara provenienti da tutto il mondo – Polonia, Russia, Georgia, Kazakistan, Ungheria, Germania, Corea del Sud, Italia, Lituania, Grecia, Serbia, Giappone, Bielorussia, Ucraina, Cina, Spagna, Taiwan, Francia, Lettonia, Belgio, Slovenia, Romania, Estonia, Nuova Zelanda, Austria, Repubblica Ceca – ha assegnato i seguenti premi:

1° premio
10.000 € – Premio Città di Pinerolo e Torino Città metropolitana
STRATOS QUARTETT
Katharina Engelbrecht (violino – Austria), Jan Ryska (violoncello – Repubblica Ceca), Magdalena Eber (viola – Austria) e Mari Sato (pianoforte – Giappone).
Sul palcoscenico del Conservatorio hanno eseguito il Quartetto n. 1 in sol minore op. 25 Rondo alla zingarese di J. Brahms.

2° premio
€ 6.000 “Premio Iren”
P.E.S. DUO
Emmanuel Tjeknavorian (violino – Austria), Maximilian Kromer (pianoforte – Austria)

3° premio
€ 3.000 “Premio Associazione Bianca – Cantalupa”
DUO HOFFNUNG
Gaku Sugibayashi (pianoforte – Giappone), Hiroka Matsumoto (violino – Giappone)

4° premio
€ 2.000 “Rotary Club Pinerolo e Rotary Club Torino”
DUO SHAFFER-JEGUNOVA
Susanne Schäffer (violino – Germania), Olga Jegunova (pianoforte – Lituania)

5° premio
€ 1.000
DUO URBA
Marius Urba (violoncello – Lituania), Vita Kan (pianoforte – Russia)

Premio speciale “Patrizia Cerutti Bresso” per la miglior interpretazione di una composizione di Schumann o di Brahms  (Orologio e gioiello della linea Dodo di Pomellato per ogni membro del gruppo)
STRATOS QUARTETT Katharina Engelbrecht (violino – Austria), Jan Ryska (violoncello – Repubblica Ceca) Magdalena Eber (viola – Austria) e Mari Sato (pianoforte – Giappone)

Premio del pubblico – € 1.000 – P.E.S. DUO
Emmanuel Tjeknavorian (violino – Austria), Maximilian Kromer (pianoforte – Austria)

A organizzare la competizione, dal 1994, è l’Accademia di Musica di Pinerolo.

Le foto sono di Antonio Polia.