La sezione ANPI di Pinerolo, come ogni anno, ha commemorato il 12 marzo i sette partigiani fucilati a Ponte Chisone nel marzo del 1945. Alla cerimonia erano presenti anche il sindaco di Pomaretto, Danilo Breusa e l’assessore Franco Milanesi per il comune di Pinerolo.

 

Stamattina – sabato 12 Marzo – l’Anpi Pinerolo ha ricordato i sette Partigiani fucilati a poco più di un mese dalla fine della guerra – il 10 marzo 1945 – dai nazifascisti in località Ponte Chisone di Pinerolo.

 

Presenti il sindaco di Pomaretto e l’assessore Milanesi per Pinerolo

La Commemorazione si è svolta presso la lapide in memoria dei sette martiri a Ponte Chisone alla presenza tra gli altri del sindaco di Pomaretto, Danilo Breusa e dell’assessore Franco Milanesi per il comune di Pinerolo.

Foto Lino Gandolfo